Il sito www.farmaciabufalino.it utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso.
Per info e disabilitazione leggere l'informativa Policy sui cookie.

Informazione

FAQ

pagamenti1

INFORMAZIONI LEGALI

FARMACIA Dott. Ssa Bufalino Maria Concetta
Via Cavour 58
93010 Delia (CL)
telefono e fax: 0922 820351
e-mail: info@farmaciabufalino. It

Ai sensi del D. Lgs 2062005 così come modificato dal D. Lgs 212014 in attuazione della direttiva 201183UE sui diritti dei consumatori:
- L'acquirente ha il diritto di recedere dal contratto, senza alcuna penalità e senza specificarne Il motivo, entro il termine di 14 giorni decorrente dal ricevimento della merce. Qualora l'ordine venga suddiviso in diverse spedizioni il termine partirà dalla data dell'ultima consegna.
- L'acquirente non può esercitare il diritto di recesso per i contratti di fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente;
- Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente inviare la comunicazione scritta relativa all'esercizio del diritto di recesso mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento all'indirizzo geografico indicato tra le informazioni legali, prima della scadenza del periodo di recesso (14 giorni). La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex e facsimile, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive.
- Qualora sia avvenuta la consegna del bene l'acquirente è tenuto a restituirlo o a metterlo a disposizione del fornitore o della persona da questi designata, secondo le modalità ed i tempi previsti dal contratto. Il termine per la restituzione del bene non può comunque essere inferiore a 14 giorni decorrenti dalla data del ricevimento del bene. In tal caso le uniche spese dovute dal consumatore per l'esercizio del diritto di recesso, a norma del D. Lgs. 212014, sono le spese dirette di restituzione del bene al mittente.

EFFETTI DEL RECESSO
Se l'acquirente restituisce l'articolo in conformità a quanto qui illustrato, avrà diritto di ottenere la restituzione del prezzo pagato per l'acquisto del prodotto comprensivo delle spese di spedizione sostenute entro 14 giorni di calendario dal ricevimento della merce in reso da parte del cliente.
. Tuttavia, se l'acquirente richiede una tipologia di spedizione diversa da quella standard, i costi supplementari (derivanti da tale tipologia di spedizione "personalizzata") non verranno rimborsati.
I costi per la restituzione del prodotto sono a carico dell'acquirente. Se gli articoli restituiti presentano danni o segni di usura derivanti da una manipolazione non necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento degli stessi, potremo trattenere dal rimborso un importo corrispondente alla loro diminuzione di valore.

Il rimborso verrà effettuato utilizzando lo stesso metodo di pagamento utilizzato dall'acquirente, salvo diversa pattuizione con lo stesso.
L'acquirente è pregato di rispedire i beni o di consegnarli, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto, a:

Farmacia Bufalino
Via Cavour 58
93010 Delia (CL)

ESCLUSIONE DIRITTO DI RECESSO
Si evidenzia, inoltre che ai sensi del D. Lgs 2062005 così come modificato dal D. Lgs 212014 in attuazione della direttiva 201183UE sui diritti dei consumatori, i casi di esclusione del diritto di recesso sono i seguenti:
Eccezioni al diritto di recesso
a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l'esecuzione e' iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con l'accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;
b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo e' legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non e' in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere
controllate dal professionista;
h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell'effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;
i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
l) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
m) i contratti conclusi in occasione di un'asta pubblica;
n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;
o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l'esecuzione e' iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

Aiutaci a crescere, lascia un commento su questa pagina

Ultime News

BENESSERE DELL'INTESTINO

GIOVEDI' 8 FEBBRAIO DALLE 9:00 ALLE 19:00
Se pensi di soffrire di colite, è il momento di curarla!
I sintomi più comuni sono stitichezza o diarrea, dolore e crampi addominali, gonfiore, flatulenza.
Vieni in Farmacia e prenota il tuo appuntamento!
DURATA MEDIA DELLA CONSULENZA: 20 minuti
COSTO DELLA CONSULENZA: Gratuita

Info

Se vuoi Richiedere Chiarimenti
Consigli Informazioni ed altro...

Compila il modulo